...è ora di svegliarsi

Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter

Seguici su Facebook !

Rassegna stampa

Nemmeno un applauso..._12 ottobre 2016

Nemmeno un applauso di circostanza

Giovanni Medolago (La Regione del 12 ottobre 2016)

 ‘Marco Borradori riesce sempre a cadere in piedi’ ha scritto Matteo Caratti quando è calato il sipario sul vergognoso teatrino andato in scena non al Lac (solito a presentare spettacoli di ben più alto livello), bensì al Cc di Lugano. In un’altra recente occasione, il sindaco ci ha invece ricordato il noto detto popolare ‘se tücc i uregiatt vutasen Ppd... ga saress pü discussion!’. Intervenuto alla serata d’apertura dell’interessantissimo – e necessario – Film Festival dei Diritti Umani, Borradori è riuscito a dire che gli stranieri sono ben accolti a Lugano e che anche la loro integrazione funziona a meraviglia. Veniva voglia di gridargli: ‘Lo leggi ogni tanto il giornale del tuo partito?!?’ Ma forse ancor più significativo è stato il gelo calato sul Cinema Corso durante il suo speach, al termine del quale nessuno nella sala gremita si è sognato d’accennare un applauso, nemmeno di circostanza.