...è ora di svegliarsi

Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter

Seguici su Facebook !

Rassegna stampa

Gemellaggio Quinto Uruguay - 22 dicembre 2014

Riuscito il gemellaggio musicale via skype fra gli allievi di Quinto e quelli uruguayani

Alle tastiere c’era il ministro Bertoli
La Regione del 22 dicembre 2014

Il gemellaggio tra il Comune di Quinto e l’Uruguay, siglato due anni fa in occasione del 150° della nascita di Nueva Helvecia, cittadina nella quale si sono stabilite numerose famiglie provenienti dalla località leventinese e dalle sue frazioni, continua a tenere unite le due comunità. Venerdì sera, nell’aula magna del centro scolastico di Ambrì, ha avuto luogo una manifestazione alquanto singolare, che se non è proprio una prima mondiale, poco ci manca. Si è trattato di una recita didattico-musicale che collegava via skype gli allievi delle Scuole elementari di Ambrì con i loro coetanei di Colonia del Sacramento, nel Paese sudamericano. Grazie all’impegno del docente responsabile della sede leventinese, Nicola Castelli, e della direttrice della scuola uruguayana, Maria del Carmen Bernardi (di famiglia originaria di Quinto), che hanno dato vita da due anni a un progetto educativo comune e interdisciplinare, le due scuole hanno realizzato un cd intercontinentale denominato “Momento magico” e presentato appunto venerdì sera. I presenti hanno così potuto apprezzare sia le esibizioni canore in spagnolo da parte degli allievi di Ambrì, sia le esecuzioni in italiano dei loro amici uruguayani. Presente un pubblico numerosissimo, alla serata è intervenuto anche il consigliere di Stato Manuele Bertoli, il quale due anni fa ha fatto parte della delegazione ticinese recatasi a Nueva Helvecia in occasione del 150° di fondazione. Il capo del Dipartimento educazione, cultura e sport, noto pure per la sua passione musicale, ha eseguito una sua composizione e accompagnato alle tastiere l’esecuzione de “La Montanara” che, come ha detto un’allieva “si canta quando si vince”. E venerdì sera è stato sicuramente il caso.