...è ora di svegliarsi

Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter

Seguici su Facebook !

Rassegna stampa

Ciao Callisto - 16 agosto 2014

"Manuele Bertoli (16 agosto 2014 – Facebook)

 

Caro Callisto (scusa se non ti ho mai chiamato padre, è una cosa che non mi è mai venuta), oggi è un giorno triste per i molti che ti hanno conosciuto ed hanno potuto apprezzare le tue grandi qualità. Tra questi anch’io, che ho avuto il grande privilegio di poter percorrere un bel pezzo della mia gioventù partecipando ed organizzando per diversi anni le attività giovanili di Comunità familiare, dove ho incontrato molte persone che ancora oggi sono tra le più significative della mia vita e dove abbiamo sperimentato integrazione, autogestione, senso della comunità e naturalmente tanto divertimento e gioia di vivere. Sei stato un personaggio ingombrante del nostro Cantone, per la tua capacità di generare entusiasmo, per la tua capacità di andare anche controcorrente, per aver saputo insegnare tanti valori laici a molti pur essendo un religioso. Una di quelle persone che ha saputo seminare cose buone in tante direzioni, che hanno dato e daranno ancora per molto buoni frutti in campo sociale, culturale, politico in senso lato.
Grazie ancora del tempo, dell’energia, del tanto lavoro dedicato agli altri, della tua preziosa amicizia.

 

(Malcom X)