...è ora di svegliarsi

Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter

Seguici su Facebook !

Rassegna stampa

Il buon esempio di un politico - 16 dicembre 2013

Corriere del Ticino del 16 dicembre 2013

Giacomo Bassi lascia il Municipio dopo tanti anni di generoso ed onesto servizio alla comunità. Dice che è a causa dei recenti avvenimenti di Monteceneri, cioè il taglio-pneumatici delle automobili di Municipali e segretario e l’incivile comportamento di una parte dei partecipanti a una serata informativa pubblica. Conoscendo Giacomo e la sua capacità di reagire a tutte le difficoltà, non credo che questi siano i veri motivi delle sue dimissioni. Certo, questo fatti sono la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso, ma penso che il vero motivo sia da ricercare nel costante degrado dei valori ai quali ha sempre creduto, in particolare il rispetto e l’educazione. E’ duro constatare che, malgrado tutti gli sforzi fatti nell’ambito delle sue funzioni, prevalgano l’inciviltà, l’arroganza e la cattiva fede. E’ anche triste constatare che tanta gente si è lasciata “educare” dal settimanale martellamento di questi tristi valori. Rimane comunque almeno un fatto positivo, che mi infonde un po’ di ottimismo: ci sono ancora persone, come Giacomo Bassi, sui quali questi valori non fanno presa; persone che continuano per decenni a battersi con generosità e nel rispetto delle persone e delle cose per il bene di tutti (anche di quelli che poi le ingiuriano, magari perché hanno fatto l’interesse della comunità e non il loro personale).

Grazie Giacomo per tutto quanto hai fatto, e non solo per i cittadini del nostro Comune.

Aurelio Ferrari, Monteceneri

Presidente socialisti e simpatizzanti di sinistra

dell’Alto Vedeggio