...è ora di svegliarsi

Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter

Seguici su Facebook !

Rassegna stampa

Comunicato - 12 novembre 2013

COMUNICATO STAMPA

All’attenzione delle direttrici e dei direttori, delle responsabili e dei responsabili delle cronache cantonali degli organi di informazione della Svizzera italiana

Alcune donne in rappresentanza di tutti i partiti politici - fatta eccezione per l’UDC che ha lanciato l’iniziativa – hanno promosso oggi a Bellinzona un incontro con la stampa cantonale alfine di presentare i molteplici motivi per i quali respingere l’iniziativa popolare ”a favore delle famiglie: deduzioni fiscali anche per i genitori che accudiscono personalmente i figli.”

Con decisa sorpresa le scriventi promotrici hanno dovuto constatare come l’invito sia malauguratamente caduto nel vuoto.  E` così venuta a mancare l’occasione, per i mezzi di informazione ticinesi, di riferire di un evento che eccezionalmente riunisce esponenti politiche donne che condividono le stesse posizioni trasversalmente al panorama politico cantonale.

L’assenza della stampa esprime, purtroppo, una mancanza di rispetto sia nei confronti delle partecipanti, sia del tema, sensibile, in votazione, sia dell’importanza di proporre un’informazione plurale anche da un punto di vista locale.

Il fatto che il tema oggetto dell’incontro sia stato trattato nelle cronache  federali non preclude, infatti,  che si possa e si debba riferirne anche a livello cantonale grazie ad appuntamenti  particolari come quello odierno.

E’inoltre, sempre più raro che si instauri una collaborazione fra le forze partitiche ticinesi nel contesto di polarizzazione crescente che interessa il mondo politico cantonale. L’incontro di oggi era un momento di cultura politica che merita di essere riferito.

Questo aspetto, per altro, è stato sottolineato anche dall’adesione della commissione consultiva per le pari opportunità fra i sessi, la cui presidente era pure presente.

E’conseguentemente, lecito attendersi una vostra presa di posizione in merito alla mancata condivisione di questo evento, così come è quanto mai auspicata una ripresa dei contenuti  dei documenti allegati nelle vostre cronache cantonali.

Marina Carobbio Guscetti, consigliera nazionale PS, Katya Cometta, già vicepresidente PLR, Michela Delcò Petralli, granconsigliera I Verdi, Nadia Ghisolfi, granconsigliera PPD, Pelin Kandemir Bordoli, capogruppo PS in Gran Consiglio, Roberta Pantani Tettamanti, consigliera nazionale Lega, Chiara Simoneschi-Cortesi, già consigliera nazionale PPD, Pepita Vera Conforti, presidente commissione consultiva per le pari opportunità fra i sessi.

 

Bellinzona, 12 novembre 2013